Welcome to the NHK

Quando guardo un anime, spero sempre che abbia qualcosa da trasmettermi. E’ difficile descrivere a parole quello che sto cercando, e da questo punto di vista opere diversissime tra loro hanno meritato da questo punto di vista la mia attenzione.
Spinto dalle numerose recensioni positive mi sono accostato a questo anime, curioso di capire cosa ci fosse dietro tante belle parole. Al termine di due giorni passati nella visione di questo capolavoro (e mai come in questo caso tale parola è stata adeguata) sono giunto alla seguente conclusione: Welcome to the NHK è una serie definitiva.
E’ da qualche ora che cerco le parole adatte per descrivervi quello che ho provato in questi due giorni… ma tutte le parole che continuo a scrivere per poi cancellare sono inadeguate.
Mi limito solo a dirvi che, se amate gli anime e il Giappone, dovete assolutamente vedere questa serie. Preparatevi ad una serie che vi farà ridere, vi farà soffrire… vi metterà in contatto con il lato oscuro del Giappone moderno.
Sappiate soltanto che è un viaggio di sola andata. Certe cose, una volta viste, non si dimenticano…

Aggiornamento 29-04-2011

A distanza di qualche giorno aggiungo qualche ulteriore considerazione.
Contrariamente a molti anime tratti da manga, quest’ultimo rispecchia nello spirito (e nel finale, sopratutto) molto di più il romanzo originale che il manga tratto da esso.
Per questo motivo (e per altri che non sto qui a spiegarvi) vorrei sconsigliare vivamente il manga: non ho apprezzato lo stravolgimento del personaggio di Misaki e l’aver cambiato totalmente il finale.
Se sapete leggere in inglese vi consiglio di leggere il romanzo subito dopo aver visto l’anime: è molto scorrevole e sopratutto è scritto in prima persona (finalmente i deliri hanno una spiegazione :D).
Era dai tempi di Suzumiya che un libro non mi prendeva tanto 🙂

Annunci

Informazioni su Fabio

Studente universitario (pessimo), scrittore a tempo perso, fine estimatore di libri e musica (ma anche no), nippomane.
Questa voce è stata pubblicata in Radio Atashi consiglia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...