Il Divo: una serata memorabile

Ieri sera avevo la strana sensazione di guardare qualcosa di radicalmente diverso dalla televisione italiana. Un po’ come mio nonno che quando sposto la tv su Rai3 mi dice: “Ma qui non parlano italiano!”.
Tralasciata l’evitabile parentesi familiare, mi trovo davanti ad uno di quei film che per definizione non possono essere mandati in prima serata.
Il Divo è un film dai tratti inquietanti, che mostra senza troppi fronzoli la vita di un personaggio controverso come Giulio Andreotti.
Ammetto di averlo già visto al cinema, che certe atmosfere sa renderle al meglio (le scene coi morti ammazzati sono cazzotti allo stomaco), ma l’averlo reso “visibile” a un pubblico così vasto merita tutta la mia ammirazione.
Un plauso a La7 che ha avuto il coraggio e l’intelligenza di mandarlo in prima serata; menzione d’onore a Mentana che ha impostato un talk per discutere dei temi portanti del film con eleganza ed equilibrio, senza che nessuno dei conversanti la buttasse in caciara. Cosa piuttosto rara di questi tempi.

Annunci

Informazioni su Fabio

Studente universitario (pessimo), scrittore a tempo perso, fine estimatore di libri e musica (ma anche no), nippomane.
Questa voce è stata pubblicata in La voce di Radio Atashi, Radio Atashi consiglia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...